top of page

Scheda Videocorso

FONDO 2022 E CONTRATTAZIONE DECENTRATA : PROFILI GESTIONALI ED APPLICATIVI – ATTI DA ADOTTARE NELL’ATTIVITÁ DI COSTITUZIONE E GESTIONE DEI FONDI.

Relatore:

Dettagli Relatore:

Avv. Donato Benedetti

Già Dirigente Personale Ente Locale - Esperto in materia - Autore di pubblicazioni in materia di pubblico impiego - Formatore presso diverse scuole di Formazione e Perfezionamento per la P.A.

Data svolgimento:

giovedì 10 novembre 2022

Piattaforma:

Videocorso erogato su Piattaforma ZOOM  requisiti minimi

Durata:

4 ore e 30'

Prezzo:

€ 152,00

DETTAGLIO CORSO

PROGRAMMA
NOTA BENE: LA COSTITUZIONE DEL FONDO DESTINATO ALLA CONTRATTAZIONE DECENTRATA DEL CCNL 2019/21 NON ANCORA APPROVATO IN VIA DEFINITIVA, AVRÀ DECORRENZA 1/1/2023, QUINDI PER IL 2022, VIGONO TUTTORA LE DISPOSIZIONI IN MATERIA QUI CITATE.
SARÀ COMUNQUE NOSTRA CURA AGGIORNARE IL PROGRAMMA CON NOVITÀ INTERVENUTE NEL FRATTEMPO, NONCHÉ ORGANIZZARE NON APPENA POSSIBILE UN CORSO SULLE MATERIE IN OGGETTO, AGGIORNATO CON IL CCNL 2019/21.
• La procedura di approvazione dei Contratti Decentrati Integrativi, ed al loro contenuto, come risultante:
• dal D. Lgs. 150/2009, come modificato dal D. Lgs. 75/2017;
• dagli artt. 7 e segg. del CCNL 2016/2018 del Comparto Funzioni Locali 21 maggio 2018.
• Le altre forme di relazioni sindacali: artt. 4 e segg. del CCNL del 21 maggio 2018.
• Il Contratto decentrato e la gestione delle risorse destinate all’incentivazione del personale (c.d. fondi del salario accessorio):
• La corretta azione costitutiva dei fondi e del loro utilizzo. Le peculiarità della disciplina del comparto (art. 67 e segg. del CCNL del 21 maggio 2018).
• Problematiche particolari per i fondi degli Enti senza Dirigenza.
• Obbligo di costituzione dei fondi e di approvazione dei relativi contratti decentrati entro il 31 dicembre dell’anno di competenza del bilancio di Previsione dell’Ente:
• problematiche applicative derivanti dalla disciplina dei principi contabili di cui punto 52, lettera a), dell’allegato n. 4/2 al D. Lgs.118/211 in materia di bilancio degli Enti Locali e s.m.i.
• Distinzione e disciplina delle risorse fisse, variabili e fuori del limite dell’art. 23 – 2° comma – D.lgs.75/2017.
• Problematiche applicative dell’art. 33 – comma 2 – ultimo periodo – del D.L.34/2019, conv. con modificazioni, dalla legge 58/2019, in materia di limite del fondo 2020 e anni successivi.
• Struttura e novità del relativo D.P.C.M. attuativo del 17/3/2020 e della relativa circolare del 13/ MAGGIO 2020.
• La determinazione del valore medio pro capite di salario accessorio riferito all’anno 2018, e il limite del fondo in caso di riduzione del personale rispetto a quello rilevato al 31.12.2018
• Le modalità di calcolo dell’integrazione del fondo 2022 in caso di incremento delle assunzioni di personale in applicazione delle disposizioni del D.P.C.M. attuativo.
• Valutazioni eventuali della composizione del fondo 2022 e consuntivo dello stesso.
• I più recenti indirizzi in materia, delle Sezioni Regionali della Corte dei Conti.
• Quadro sinottico degli istituti economici dei c.d. fondi compensi incentivanti del comparto:
• Disciplina delle posizioni organizzative, premi correlati alla performance organizzativa e individuale, progressione economica all’interno della categoria, indennità connesse alle articolazioni dell’orario di lavoro, altre indennità e disposizioni del personale della Polizia Locale e relative indennità.
• Verranno forniti ed illustrati schemi di composizione dei fondi e corrispondenti consuntivi con relative tabelle di uscita delle voci retributive a carico dei fondi stessi, sulla scorta della struttura della tabella 15 del conto annuale.

bottom of page