top of page

giovedì 27 Giugno 2024

LABORATORIO DIDATTICO SUL DIRITTO D’ACCESSO AGLI ATTI - AGGIORNAMENTO 2024.
SEMINARIO OPERATIVO E MISURE ORGANIZZATIVE PER FAR FRONTE CORRETTAMENTE ALLE ISTANZE ALLA LUCE DELLE ULTIME NOVITA’.

LABORATORIO DIDATTICO SUL DIRITTO D’ACCESSO AGLI ATTI - AGGIORNAMENTO 2024.
SEMINARIO OPERATIVO E MISURE ORGANIZZATIVE PER FAR FRONTE CORRETTAMENTE ALLE ISTANZE ALLA LUCE DELLE ULTIME NOVITA’.

O R A R I O 

Accesso al corso/ registrazione

Inizio Corso

 Ore 

          Intervallo

Ore              

    Conclusioni

14:00

11:00-11:15

Ore

09:00

08:30

Ore

RELATORE:

Avv. Carmine Podda

Avvocato amministrativista, esperto in appalti pubblici e diritto degli enti locali. Collabora con le riviste specializzate de “Il Sole 24 Ore” e di “Maggioli spa”. Vanta pluriennale esperienza in ambito nazionale di docenza in master e corsi di formazione in materia di contrattualistica pubblica e diritto dell’anticorruzione.

COSTI:

La tariffa standard per l’iscrizione ad una giornata è di 152 euro* per il primo iscritto e 100 euro* dal secondo in poi. (Ricordo che la registrazione del corso stesso viene data in omaggio a chi partecipa oltre al materiale).

CHI ACQUISTA DUE GIORNATE NE AVRA’ 1 IN OMAGGIO. Quindi invece di 152x3 pagherà 152x2 cioè 304 euro e 200 euro per i secondi iscritti.

Per chi desidera la sola registrazione dei corsi senza partecipare (con attestato di apprendimento) l’importo è 152 euro* ogni giornata e sarà fornito un link video ed il materiale del corso stesso.
*più IVA se dovuta (I Comuni sono esenti IVA per la formazione)

Ricordo che potete iscrivervi CON SEMPLICE MAIL a: info@centrostudialtapadovana.it anche senza compilare il presente modulo, precisando IL CORSO, i dati essenziali dei partecipanti ed i dati per la fattura elettronica

ISCRIZIONE:

Per l'iscrizione al corso scrivere a info@centrostudialtapadovana.it precisando la data del corso, i dati essenziali dei partecipanti ed i dati per la fattura elettronica (n. det., n. imp., CIG (se previsto), codice UNIVOCO, etc.). 
P
er maggiori informazioni scrivere a info@centrostudialtapadovana.it o chiamare il n. 348.7245749 

Codice Prodotto MePA:

20240111152 - 152€ 20240111100 - 100€ 20240111304 - 304€ 20240111200 - 200€

PROGRAMMA

NORME GENERALI DI RIFERIMENTO
- La nuova normativa e il diritto di accesso agli atti: la normativa riformata, i Decreti emergenziali, il nuovo Codice dei Contratti e la prassi amministrativa
- Criteri identificativi e differenze sostanziali tra accesso agli atti, accesso civico, accesso generalizzato: le istanze di accesso e gli errori più frequenti da evitare
- Ambito soggettivo e oggettivo di applicazione dopo le pronunce Anac
- L’accesso agli atti degli organi politici: le novità alla luce della giurisprudenza 2023-24
- L’accesso agli atti di gara alla luce del nuovo Codice dei Contratti D.Lgs. 36/2023

ECCEZIONI E LIMITI ALL’ESERCIZIO DELL’ACCESSO AGLI ATTI
- Eccezioni assolute ed eccezioni relative all’accesso agli atti
- Gli interessi pubblici e privati da tutelare, protezione dei dati personali, interessi commerciali: analisi dei più recenti Pareri del Garante Privacy
- La corretta interlocuzione della pa con i controinteressati ed il rispetto dei tempi del procedimento
- Come comportarsi in caso di richieste massive o irragionevoli e gli strumenti telematici di supporto

LE MISURE ORGANIZZATIVE PER FAR FRONTE ALLE ISTANZE
- Le corrette modalità di trasmissione delle istanze di accesso secondo l’ANAC
- Gli oneri “telematici” in capo alla pa per aggiornare il sito istituzionale al fine di favorire l’accesso agli atti
- Disciplina delle misure organizzative al fine di gestire al meglio il procedimento amministrativo
- Identificazione degli uffici competenti a ricevere la richiesta, a decidere sulla domanda ed a decidere sulla richiesta di riesame: linee di indirizzo operative

LABORATORIO AGGIORNATO ALLE PRONUNCE DEL GARANTE PRIVACY 2023-24
- L’accesso agli atti e il diritto di informazione degli organi politici
- L’accesso agli atti relativi al personale dipendente e al relativo fascicolo
- L’accesso del denunciante e del denunciato nei procedimenti sanzionatori e disciplinari etc
- L’accesso ai dati sanitari da parte del paziente e di soggetti terzi
- L’accesso dei privati gestori di attività di pubblico interesse
- L’accesso agli atti dei procedimenti edilizi
- L’accesso agli atti delle procedure di gara d’appalto etc.
- Come redigere il nuovo regolamento per la disciplina delle misure organizzative per l’esercizio del diritto di accesso documentale, civico e generalizzato: analisi guidata clausola per clausola
- L’istruttoria interna da porre in essere e il ruolo dei vari soggetti chiamati a partecipare
- Analisi e illustrazione della modulistica di riferimento:
la richiesta di accesso civico,
a richiesta di accesso generalizzato,
la richiesta di riesame,
il registro delle richieste di accesso: costituzione e modalità di gestione e pubblicazione

N.B.: in considerazione del taglio pratico della disciplina oggetto del corso, il docente illustrerà e metterà a disposizione numerosi moduli esemplificativi di riferimento

bottom of page