top of page

videoregistrazione del 19 Gennaio 2024 (venerdì)

LA DISCIPLINA DELL’ANTICORRUZIONE ALLA LUCE DELLE PIÙ RECENTI NOVITÀ.

LA DISCIPLINA DELL’ANTICORRUZIONE ALLA LUCE DELLE PIÙ RECENTI NOVITÀ.

O R A R I O 

Accesso al corso/ registrazione

Inizio Corso

 Ore 

          Intervallo

Ore              

    Conclusioni

13.45

11.00-11.15

Ore

09.15

08.45

Ore

RELATORE:

Dott. Stefano Bianchini

Dipendente a tempo indeterminato, specialista giuridico – amministrativo ed economico – finanziario, presso la Regione Emilia – Romagna. Già assegnista di ricerca in diritto amministrativo presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara. Già docente di diritto amministrativo, diritto costituzionale e diritto urbanistico; autore di pubblicazioni in materie pubblicistiche.

COSTI:

La tariffa standard per l’iscrizione ad una giornata è di 152 euro* per il primo iscritto e 100 euro* dal secondo in poi. (Ricordo che la registrazione dei corsi viene data in omaggio a chi partecipa oltre al materiale del corso stesso).

Per chi desidera la sola registrazione dei corsi senza partecipare (con attestato di apprendimento) l’importo è 152 euro* ogni giornata e sarà fornito un link video senza scadenza ed il materiale del corso stesso.

*più IVA se dovuta (I Comuni sono esenti IVA per la formazione).

ISCRIZIONE:

Per l'iscrizione al corso scrivere a info@centrostudialtapadovana.it precisando la data del corso, i dati essenziali dei partecipanti ed i dati per la fattura elettronica (n. det., n. imp., CIG (se previsto), codice UNIVOCO, etc.). 
P
er maggiori informazioni scrivere a info@centrostudialtapadovana.it o chiamare il n. 348.7245749 

Codice Prodotto MePA:

---

PROGRAMMA

La disciplina anticorruzione e gli strumenti di pianificazione:

- inquadramento generale con specifico riferimento alla normativa vigente e alle più recenti novità legislative;
- il Piano Nazionale Anticorruzione 2022 – 2024, aggiornato con delibera ANAC n. 605 del 19 dicembre 2023;
- la Sottosezione Anticorruzione del PIAO/il PTPCT: strutturazione e indicazioni pratiche per la redazione.

Le novità riguardanti i codici di comportamento dei dipendenti pubblici:

- le fonti normative: in particolare, l’art. 54 del T.U. 165/2001 come “disposizione anticorruttiva”;
- il Codice “nazionale” (d.P.R. 62/2013 e ss.mm.ii.) e i codici di Amministrazione come regole di etica pubblica e strumento per la prevenzione della corruzione;
- le modifiche al Codice “nazionale” apportate con il d.P.R. 81/2023: l’utilizzo delle tecnologie informatiche, l’utilizzo dei mezzi informatici e dei social media, le altre modifiche al “Codice”. Esame delle disposizioni e casi esemplificativi.
- consigli pratici per la redazione dei codici di amministrazione.

La nuova disciplina del whistleblowing di cui al D.Lgs. 24/2023 e alle Linee guida dell’Anac (delibera n. 311/2023):

- inquadramento generale anche alla luce dell’evoluzione legislativa;
- ambito di applicazione;
- gestione delle segnalazioni;
- obblighi di riservatezza;
- misure di protezione del segnalante.

La trasparenza amministrativa nel Piano Nazionale Anticorruzione.

L’aggiornamento al PNA con delibera n. 605/2023 e la trasparenza nei contratti pubblici dopo l’entrata in efficacia del D.Lgs. 36/2023.

bottom of page