Scheda Videocorso

LA RIFORMA DEGLI APPALTI SOTTOSOGLIA DOPO LA LEGGE COMUNITARIA 2022 E IL DECRETO SEMPLIFICAZIONI 2021: LABORATORIO DIDATTICO CON MODULISTICA DI GARA.

Relatore:

Dettagli Relatore:

Avv. Carmine Podda

Avvocato amministrativista. Esperto in appalti e contrattualistica pubblica. Collabora con le riviste specializzate del “Gruppo 24 Ore

Data svolgimento:

venerdì 04 marzo 2022

Piattaforma:

Videocorso erogato su Piattaforma Adobe Connect  requisiti minimi

Durata:

4 ore

Prezzo:

€ 102,00 + IVA

DETTAGLIO CORSO

PROGRAMMA
• • Affidamento di beni e servizi: le nuove soglie comunitarie 2022-23, il rispetto del principio di rotazione, la motivazione della determina di affidamento.
• • Affidamento di lavori: i nuovi limiti di importo e di soglia di operatori da consultare per lo svolgimento di procedure negoziate di lavori sotto soglia; le ipotesi di sospensione.
• • Affidamento diretto: la riscrittura dell’istituto e la corretta modalità di ricorso allo stesso al fine di evitare criticità e possibili contenziosi.
• • Cauzione provvisoria: le novità previste per l’istituto e le nuove limitazioni di previsione all’interno del disciplinare di gara.
• • Commissioni di gara: nuova proroga dell’Albo Anac, questioni ancora aperte e questioni risolte.
• • Criteri di aggiudicazione: riformulazione delle possibilità di ricorso al criterio del prezzo più basso e ipotesi di alternatività rispetto al criterio dell’oepv.
• • Linee Guida Anac: depotenziamento del potere regolamentare delle Linee guida e riflessi sulla disciplina vigente e sulla fase transitoria.
• • Principio di rotazione: la corretta applicazione dell’istituto e le possibilità di deroga a seconda delle modalità di affidamento.
• Subappalto: la riforma dell’istituto alla luce della disciplina comunitaria e i risvolti pratici sulla documentazione di gara e sulla conduzione delle procedure di aggiudicazione.
• • Termini di conclusione dei procedimenti di gara: il regime emergenziale previsto per le gare avviate entro il 2023 e il regime sanzionatorio in caso di sforamento.
• • Verifiche antimafia: l’informativa liberatoria provvisoria e i termini per il rilascio della documentazione definitiva. I risvolti sulle gare in essere.

LABORATORIO DIDATTICO CON MODULISTICA DI GARA
➢Come predisporre un avviso per manifestazione di interesse (pre-negoziale) su mercato tradizionale e su mercato telematico.
➢Come predisporre una procedura negoziata su Mepa (consip) ed altri mercati telematici con criterio di aggiudicazione al prezzo più basso: analisi ed esemplificazione della documentazione.
➢Come predisporre una procedura negoziata su Mepa (consip) ed altri mercati telematici con criterio di aggiudicazione all’oepv (offerta economicamente più vantaggiosa).
➢Come predisporre una procedura negoziata su mercato tradizionale nelle ipotesi residuali in cui è possibile ancora il ricorso.
➢La modulistica di riferimento: bando/avviso, lettera di invito, capitolato, richiesta di offerta, dichiarazione subappalto, schema di contratto etc.
➢Come creare e aggiornare l’Albo dei fornitori dell’ente e l’Elenco degli avvocati: disciplinare, avviso e modulistica varia.