Scheda Videocorso

GLI APPALTI... SENZA GARA.

DALLE CONVENZIONI CONSIP, AI SOGGETTI AGGREGATORI,
AL NUOVO AFFIDAMENTO DIRETTO.

Relatore:

Dettagli Relatore:

Dott. Matteo Didonè

Posizione organizzativa ed economo presso il settore economico finanziario e acquisti beni e servizi del Comune di Cittadella, iscritto all'Albo docenti della Scuola Superiore dell'Amministrazione dell'Interno per l'insegnamento della contabilità pubblica, relatore in corsi di formazione e consulente di enti pubblici in materia di Appalti, Convenzioni Consip, MEPA e SINTEL.

Data svolgimento:

mercoledì 13 ottobre 2021

Piattaforma:

Videocorso erogato su Piattaforma ZOOM  requisiti minimi

Durata:

4 ore e 30'

Prezzo:

€ 122,00

DETTAGLIO CORSO

PROGRAMMA:
1. Convenzioni Consip e quadro normativo di riferimento:
• l'adesione alle convenzioni Consip e la sentenza della Corte di Cassazione;
• casi in cui è possibile derogare alle Convenzioni Consip e adempimenti connessi;
• particolari categorie merceologiche di cui al DL 95/2012;
• prezzi benchmark e prezzi ANAC;
• il diritto di recesso;
• le comunicazioni al MEF e alla Corte dei Conti;
• la posizione del Consiglio di Stato e della Corte dei Conti sull'argomento;
• l'autorizzazione motivata resa dall'organo di vertice amministrativo e l'intervento della Corte dei Conti;
• l'imposta di bollo e il cambio di rotta dell'Agenzia delle Entrate.

2. Le iniziative attive dei soggetti aggregatori:
• categorie merceologiche e soglie di riferimento;
• le conseguenze in fase di acquisizione del CIG;
• accorgimenti da adottare in caso indisponibilità delle iniziative dei soggetti aggregatori;
• la posizione del TAR.

3. L'affidamento diretto alla luce del Decreto Semplificazioni (DL 76/2020 e del DL 77/2021):
• i pareri del MIT e la sentenza del Consiglio di Stato;
• soglie di riferimento per beni, servizi e lavori e tempi da rispettare;
• obbligo o facoltà di utilizzo delle procedure semplificate?
• le semplificazioni ammesse per l'affidamento diretto in materia di: determina a contrarre, consultazione degli operatori economici, rotazione, costi della manodopera e della sicurezza, criteri di aggiudicazione, esclusione automatica, autodichiarazione requisiti e verifica degli stessi, garanzia provvisoria e garanzia definitiva, criteri ambientali minimi, clausola sociale, comunicazioni agli operatori economici.

4. Il nuovo affidamento diretto e l'impatto sul MEPA:
• come conciliare il portale del MEPA con il Decreto Semplificazioni e i pareri del MIT;
• opportunità e limiti;
• accorgimenti da prestare per non commettere errori nel caso di affidamento diretto puro e nel caso di affidamento diretto previa consultazione di più operatori economici.