Scheda Videocorso

Appalti sotto soglia, tra teoria e pratica

dai decreti conseguenti all’emergenza sanitaria, al decreto semplificazioni… e oltre. Esercitazioni in MePA.

Relatore:

Dettagli Relatore:

Dott. Matteo Didonè

Posizione organizzativa ed economo presso il settore economico finanziario e acquisti beni e servizi di EELL, iscritto all'Albo docenti della Scuola Superiore dell'Amministrazione dell'Interno per l'insegnamento della contabilità pubblica, relatore in corsi di formazione e consulente di enti pubblici in materia di Convenzioni Consip, MEPA e SINTEL.

Data svolgimento:

lunedì 9 novembre 2020

Piattaforma:

Videocorso erogato su Piattaforma Adobe Connect  requisiti minimi

Durata:

5 ore

Prezzo:

€ 102,00 + IVA

DETTAGLIO CORSO

1. Gli appalti pubblici nel periodo di emergenza sanitaria e quello che rimane del “Decreto Cura
Italia”:
- L’acquisto di beni e servizi informatici e di servizi di connettività: meglio guardare al Decreto Semplificazioni...;
- La valutazione della responsabilità del debitore a seguito di ritardi o inadempimenti;
- L’anticipazione del prezzo;
- Dalla sospensione/proroga delle procedure d’appalto (Decreto Cura Italia)... alla loro accelerazione (Decreto Semplificazioni)!
- Dall’ordinanza della Protezione Civile e l’intervento della Commissione Europea alle
nuove previsioni del Decreto Semplificazioni;
- La sospensione degli adempimenti ANAC.
2. Gli appalti pubblici nella fase 2 dell’emergenza sanitaria e il “Decreto Semplificazioni”:
- le modifiche apportate all’affidamento diretto e le nuove soglie;
- l’applicabilità della procedura negoziata senza bando e le rispettive soglie;
- l’applicabilità del criterio del prezzo più basso rispetto all’OEPV;
- l’estensione dell’esclusione automatica;
- le nuove regole per l’applicazione della garanzia provvisoria;
- i termini per la conclusione della procedura e la responsabilità del RUP;
- le verifiche antimafia e la consultazione della BDNA;
- i protocolli di legalità;
- la consegna dei lavori in via d’urgenza e l’esecuzione del contratto in via d’urgenza per beni e servizi;
- la disciplina del sopralluogo;
- i termini per le procedure ordinarie stante le ragioni d’urgenza comunque sussistenti;
- la parziale deroga al programma biennale degli acquisti di beni e servizi;
- la conclusione delle procedure scadute entro il 22/02/2020;
- la disciplina dei lavori in corso di esecuzione alla data di entrata in vigore del decreto;
- le modifiche al Codice per la qualificazione delle stazioni appaltanti e delle centrali di committenza;
- le modifiche all’articolo 80 del Codice;
- le modifiche al subappalto;
- l’estensione temporale delle semplificazioni previste dal D.L. 32/2019;
- il ruolo del Commissario Straordinario per l’acquisto e distribuzione di DPI e arredi scolastici;
- il documento unico di regolarità contributiva.
3. Esercitazioni sul MEPA:
- RDO: simulazioni e adempimenti collegati nel rispetto della normativa vigente;
- RDO: compilazione passo dopo passo, criticità e soluzioni;
- le nuove possibilità del portale di Consip previste dalla legge di bilancio 2020;
- costi della sicurezza e della manodopera in MEPA: la svolta della Corte di Giustizia dell’Unione Europea e del TAR e le soluzioni da adottare nel portale di CONSIP;
- le comunicazioni in MEPA e il recente intervento del Consiglio di Stato;
- l’indicazione della formula di assegnazione del punteggio nei mercati elettronici e il
- recente intervento del TAR;
- il principio di rotazione e le ultime novità in materia.