lunedì 04 Aprile 2022

RECUPERI DI EMOLUMENTI PAGATI ERRONEAMENTE E/O INDEBITAMENTE AI DIPENDENTI PUBBLICI, CESSIONI DEL QUINTO DELLO STIPENDIO, DELEGAZIONI DI PAGAMENTO, PIGNORAMENTI, FINANZIAMENTI INPS (EX INPDAP)

RECUPERI DI EMOLUMENTI PAGATI ERRONEAMENTE E/O INDEBITAMENTE AI DIPENDENTI PUBBLICI, CESSIONI DEL QUINTO DELLO STIPENDIO, DELEGAZIONI DI PAGAMENTO, PIGNORAMENTI, FINANZIAMENTI INPS (EX INPDAP)

O R A R I O 

Accesso alla

Piattaforma Webinar

Inizio Corso

     Ore 

Intervallo

Ore              

    Conclusioni

13.00

11.00-11.15

Ore

09.00

08.30

Ore

RELATORE:

Avv. Donato Benedetti

Già Dirigente Personale Ente Locale - Esperto in materia - Autore di pubblicazioni in materia di pubblico impiego - Formatore presso diverse scuole di Formazione e Perfezionamento per la P.A.

COSTI:

La tariffa standard per l’iscrizione ad una giornata è di 152 euro* per il primo iscritto e 100 euro* dal secondo in poi. (Ricordo che la registrazione dei corsi viene data in omaggio a chi partecipa oltre al materiale del corso stesso).

Ricordiamo che chi si iscriverà alle 3 giornate ne pagherà solo due. Quindi invece di 152x3 pagherà 152x2 cioè 304 euro e 200 euro per i secondi iscritti.

Chi si iscriverà a 4 giornate pagherà la quarta giornata 50 euro*. In totale 4 giornate 354 euro* per i primi iscritti e 250 euro* per i secondi iscritti.

Per chi desidera la sola registrazione dei corsi senza partecipare l’importo è 102 euro* ogni giornata e sarà fornito un link video senza scadenza ed il materiale del corso stesso.

*più IVA se dovuta (I Comuni sono esenti IVA per la formazione).

ISCRIZIONE:

per maggiori informazioni o per l'iscrizione al corso scrivere a info@centrostudialtapadovana.it o chiamare il n. 348.7245749

Codice Prodotto MePA:

---

PROGRAMMA

Inquadramento generale degli istituti delle cessioni, pignoramenti, delegazioni di pagamento a carico dei lavoratori dipendenti, come disciplinati dal D.P.R. 180/1950 e s.m.i.

L’istituto della cessione del quinto dello stipendio

La delegazione di pagamento e sue problematiche applicative
• Differenze con l’istituto della cessione del quinto dello stipendio.
• Le Circolari n. 1 e 30/2011, n.38/2012, n.2/2015, n.3/2017 della Ragioneria Generale dello Stato: Trattenute mensili sugli stipendi dei dipendenti pubblici mediante l'istituto della delegazione – Oneri a carico degli istituti delegatari – Istruzioni operative
Il pignoramento delle retribuzioni dei lavoratori e disciplina del pignoramento presso terzi (artt. 543 e segg. C.P.C.)
• Calcolo della quota di retribuzione pignorabile ed altre problematiche applicative
• La riforma operata dal D.L. n. 83/2015 e relativa legge di conversione
• Il problema del calcolo degli interessi da versare al creditore pignorante
• La circolare 2 marzo 2011, n. 8/E dell’Agenzia delle Entrate
• Modalità di effettuazione delle ritenute alla fonte per le somme liquidate a seguito di procedure di pignoramento presso terzi. Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate n. 34755 del 03.03.2010
• Problematiche applicative concernenti il rapporto fra pignoramenti, cessioni e delegazioni di pagamento

Illustrazione delle problematiche applicative afferenti:
• Il recupero delle somme erroneamente e/o indebitamente erogate nell’ambito della disciplina della contrattazione decentrata integrativa (c.d. salario accessorio) cfr. Corte dei Conti – Sezione regionale di controllo per la Lombardia - deliberazione n. 249/2017/PAR del 19 settembre 2017
• La disciplina contenuta nell’art.4 D.L. decreto-legge 6 marzo 2014, n. 16 conv. nella legge n. 68/2014 e nell’ art. 40 – comma 3 – quinquies D.lgs.165/2001 e s.m.i.
• Le indicazioni contenute nella Conferenza Unificata Stato/Regioni del 10 luglio 2014 in materia di mancato rispetto dei vincoli finanziari posti alla contrattazione integrativa e utilizzo dei relativi fondi
• Disciplina civilistica dell’indebito: art. 2033 Cod. Civ.
• Recupero altre tipologie di emolumenti erroneamente/indebitamente corrisposti: la disciplina della doverosità del recupero da parte della Pubblica Amministrazione e gli indirizzi della giurisprudenza del Consiglio di Stato, della Corte dei Conti e della Corte di Cassazione
• Recupero di somme in caso di assenze ingiustificate, mancata presenza alla visita medica di controllo o falsa attestazione di presenza in servizio ed altre fattispecie analoghe connesse a procedimenti disciplinari
• Recupero competenze a esito di provvedimenti dell'autorità giudiziaria e/o di altre autorità competenti
• Modalità del recupero e problemi afferenti le trattenute previdenziali e fiscali
• Prescrizione dei crediti del lavoratore: normativa di riferimento e giurisprudenza in materia
• Trattenute per mancato preavviso

Inquadramento generale e cenni all’istituto della cessione del quinto dello stipendio e le altre modalità di accesso al credito nella disciplina INPS ex INPDAP Prestiti, Mutui ipotecari, Convenzioni INPS ex INPDAP con istituti di credito