mercoledì 19 maggio 2021

Il punto tecnico-amministrativo sul ruolo in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro e nei cantieri del Responsabile Unico del Procedimento

negli appalti di lavori, forniture e servizi dopo il Decreto Semplificazioni, la nuova Legge Comunitaria e le norme COVID-19

Il punto tecnico-amministrativo sul ruolo in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro e nei cantieri del Responsabile Unico del Procedimento

O R A R I O 

Accesso alla

Piattaforma Webinar

Inizio Corso

     Ore 

Intervallo

Ore              

    Conclusioni

14.00

11.00-11.30

Ore

09.00

08.30

Ore

RELATORE:

Avv. Gianni Zgagliardich e Ing. Ulisse Bonello

Avv. Zgagliardich - avvocato amministrativista del foro di Trieste. Esperto in contrattualistica pubblica, autore di pubblicazioni in materia. Già docente in numerosi corsi di formazione e convegni. Consulente EELL - Ing. Ulisse Bonello - Posizione Organizzativa del Servizio Progettazione e Gestione Stradale di un Ente Locale

COSTI:

Quota di partecipazione € 152,00 per il primo iscritto, € 120,00 per i successivi. Compreso materiale didattico e registrazione. La sola registrazione video del corso è fissata in € 102,00.

ISCRIZIONE:

per maggiori informazioni o per l'iscrizione al corso scrivere a info@centrostudialtapadovana.it o chiamare il n. 348.7245749

Codice Prodotto MePA:

---

Il corso si prefigge di fare il punto, sul piano tecnico ed amministrativo, in maniera integrata, sul ruolo del Responsabile del procedimento rispetto alla normativa in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro e nei cantieri. Dagli approfondimenti tecnici ed amministrativi (soprattutto giurisprudenziali) emergeranno le sue responsabilità anche rispetto a quelle di altri soggetti impegnati nella sicurezza (ad esempio i Coordinatori nei cantieri). Sarà anche l’occasione per verificare se le nuove norme sul COVID-19 hanno aumentato le relative responsabilità ed in quale misura.


Premessa
 I compiti del RUP nel D.Lgs. 50/2016, nel D.M. 49/2018, nelle parti vigenti del DPR 207/2010 e nelle Linee Guida ANAC n. 3
 Il RUP quale Responsabile dei Lavori nei cantieri nel D.Lgs. 81/2008
 Il RUP negli appalti di servizi e forniture nel D.Lgs. 81/2008
 I nuovi adempimenti dopo il Decreto Semplificazioni e riflessi sulla sicurezza: la consegna anticipata, l’accelerazione delle procedure, l’esenzione da responsabilità per colpa grave, ecc.
 Il subappalto nella nuova Legge Comunitaria e riflessi sulla sicurezza
 Codice dei Contratti vs. D.Lgs. 81/2008: definizioni dei ruoli nella filiera negli appalti nelle due normative, analogie e differenze
 Il RUP nella normativa COVID ed esame dei vari Protocolli (luoghi di lavoro, cantieri, logistica e trasporti, concorsi, vaccinazioni nei luoghi di lavoro, ecc.)

2 PARTE: il RUP e il D.Lgs. 81/2008
 Il RUP nei contratti d’appalto o d’opera o di somministrazione:
o esame della normativa (art. 26, D.Lgs. 81/2008 ed altre norme)
o esame della dottrina
o esame della giurisprudenza
o esame dei provvedimenti ANAC
o le responsabilità, civili, penali, amministrative
 Il RUP negli appalti di lavori e nei cantieri di lavoro:
– la responsabilità del RUP quale Responsabile dei Lavori
o esame della normativa
o esame della dottrina
o esame della giurisprudenza
o esame dei provvedimenti ANAC
o le responsabilità, civili, penali, amministrative
– adempimenti del RUP/Responsabile dei Lavori
 adempimenti nella fase della progettazione
 idoneità tecnico professionale delle ditte affidatarie ed esecutrici
 adempimenti propedeutici alla sottoscrizione del contratto d’appalto
 adempimenti propedeutici la consegna dei lavori
 adempimenti propedeutici all’autorizzazione al subappalto
 adempimenti in tema di sub-affidamenti in genere
 gli adempimenti in materia di Protocolli COVID-19 ed adeguamento dei prezzi
– rapporti del RUP/Responsabile dei Lavori con i Coordinatori per la progettazione e per l’esecuzione
 gli adempimenti nei confronti dei Coordinatori per la progettazione e responsabilità civili, penali ed amministrative dei Coordinatori
 gli adempimenti nei confronti dei Coordinatori per l’esecuzione e responsabilità civili, penali ed amministrative dei Coordinatori
 le sanzioni amministrative e modalità di pagamento

3 PARTE: esempi di corrispondenza/modulistica